Warning: include(/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: include(): Failed opening '/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php:/home/mondodel/PEAR/PEAR:/home/mondodel/PEAR/DB:/home/mondodel/PEAR/Pager') in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php:378) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193
Sabato con la Nutrizionista: Ricette per bambini in svezzamento (seconda parte)


Sabato con la Nutrizionista: Ricette per bambini in svezzamento (seconda parte)

Italia, 16.02.2013, di Redazione 4

A cura di Lidia Mosca, Biologa Nutrizionista –


Rieccoci qua, con la seconda puntata su come svezzare il proprio bambino alternativamente ai canoni tradizionali.


Cucinare per lui e per la famiglia in modo omogeneo facendolo sentire parte integrante sia dal punto di vista psicologico che alimentare può funzionare per iniziarlo alle nuove abitudini alimentari senza troppi disagi. Assaporare il gusto dei cibi anche con menù un po’ elaborati può invogliarlo a mangiare in modo “nuovo”, senza incorrere a nessun pericolo di allergie o a carenze nutrizionali.


Ecco due ricette esempio estratte sempre dal libricino scritto dal personale dell’ospedale “Burlo Garofolo” assieme alle mamme dei bambini nati appunto lì.

Crema di lattuga


Ingredienti:
1 cespo di lattuga
1 Cipolla
1 spicchio d’aglio
300 g di patate
0,5 l di brodo vegetale o di pollo
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
30 ml di latte intero oppure panna liquida fresca
2 cucchiai di formaggio pecorino grattugiato (o parmigiano, o grana o montasio)
sale q.b.
150 g di crostini di pane


 

Preparazione:
Monda e lava le foglie di lattuga e tagliale a listarelle. Sbuccia e taglia a dadini le patate, fai tostare 4 fette di pane, tagliale a dadini e lasciale da parte.


Dopo aver tritato la cipolla falla dorare in un tegame assieme all’olio e allo spicchio d’aglio. Togli l’aglio, aggiungi le patate e lascia insaporire per qualche minuto mescolando. A questo punto aggiungi la lattuga, sala leggermente e fai insaporire il tutto ancora per un paio di minuti.


Aggiungi il brodo e cuoci per 20-30 minuti a fuoco moderato con il coperchio (oppure per 10 minuti dal fischio in pentola a pressione). Prima di spengere la fiamma aggiungi il latte o la panna, il formaggio grattugiato e mescola ancora per un paio di minuti. A cottura ultimata frulla il tutto con l’ausilio di un mixer a immersione.

 

Servi la crema così ottenuta ben calda unendovi i crostini di pane. Al posto della lattuga puoi usare l’indivia che tenderà ad avere un retrogusto leggermente amarognolo.

 

Crema di zucca


Ingredienti:

700 g di zucca già pulita (circa 900 g di zucca intera)
100 g di patate
1 porro o 1 scalogno
30 g di olio extravergine di oliva
100 ml di latte intero
4 cucchiai di formaggio grattugiato parmigiano, o grana o montasio
0.5 l di acqua
1 spolverata di cannella
Sale q.b.

 

Preparazione:

Taglia le patate e la zucca a tocchetti. In un tegame fai appassire a fuoco dolce il porro o lo scalogno tritato. Aggiungi la patata e la zucca e dopo avere salato leggermente, lascia insaporire qualche minuto a fuoco vivace mescolando.

 

Aggiungi l'acqua (meglio se bollente) e lascia cuocere a fuoco moderato con un coperchio per circa 20 minuti o finché non sarà possibile schiacciare la patata e la zucca con una forchetta (se necessario aggiungendo altra acqua). A questo punto unisci il latte, il formaggio grattugiato e continua la cottura per un paio di minuti mescolando delicatamente. Spegni la fiamma e frulla con un frullatore a immersione.


Servi la crema così ottenuta ben calda aggiungendo una spolverata di cannella.