Warning: include(/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: include(): Failed opening '/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php:/home/mondodel/PEAR/PEAR:/home/mondodel/PEAR/DB:/home/mondodel/PEAR/Pager') in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php:378) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193
“Zuppa di latte” e “Un tocco di focaccia”: dal 27 febbraio 2013 in libreria due volumi di Slow Food Editore


“Zuppa di latte” e “Un tocco di focaccia”: dal 27 febbraio 2013 in libreria due volumi di Slow Food Editore

Cuneo, 10.02.2013, di Andrea di Bella

Sono Carlo Petrini e Matteo Codignola a firmare i due nuovi volumi della “Piccola biblioteca di cucina letteraria”, la collana di Slow Food Editore che coinvolge scrittori, poeti e accademici italiani.

 

Come da tradizione, anche questa volta gli autori celebrano un piatto che sta loro particolarmente a cuore: la zuppa di latte, fino a qualche anno fa tipica cena invernale per molti bambini, e la focaccia genovese, preparazione di cui tutti i liguri vanno fieri e sono gelosissimi.

 

La collana si è aperta qualche mese fa con i racconti di Simonetta agnello Hornby e Nicola Lagioia, e continuerà in estate con Moni Ovadia, scrittore, attore teatrale e compositore, e Massimo Carlotto, autore, drammaturgo e sceneggiatore.


Zuppa di latte, di Carlo Petrini - Pagine: 48 - Prezzo: 5,90 euro



“In quell’angolo di città che da sempre è stato lo spazio del mercato, con l’imponente figura incorniciata dalla porta della sua piccola latteria, Giuseppe Menghi scrutava l’operosa vita quotidiana dei braidesi”. Con quest’immagine Carlo Petrini inizia il suo racconto condito da un po’ di sana nostalgia, ricordando antiche tradizioni e sapori ormai perduti. Uno fra tutti, la zuppa di latte preparata sulla stufa, che allietava le fredde serate invernali.


 

Carlo Petrini, presidente e fondatore di Slow Food, vive e lavora a Bra (Cuneo). Dalle sue idee sono nati il Salone del Gusto di Torino, l'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche e la rete di Terra Madre. Editorialista de "La Repubblica", ha pubblicato Atlante delle vigne di Langa (1990), Le ragioni del gusto (2001), Buono, pulito e giusto, Principi di nuova gastronomia (2005), Terra Madre, Come non farci mangiare dal cibo (2009).


Un tocco di focaccia, di Matteo Codignola - Pagine: 48 - Prezzo: 5,90 euro


Tutto ha inizio da un’innocua macchia d’olio su una giacca: "Il prodotto che di quella macchia e delle sue conseguenze era stato l’unico e solo responsabile era un tocco di focaccia". Partendo da questo aneddoto, Matteo Codignola ci accompagna in una passeggiata nei caruggi genovesi alla scoperta dei vecchi forni dove un tempo era cosi facile trovare ancora la vera focaccia. Seguono tre sfiziose, originali ricette.


Matteo Codignola è nato a Genova e lavora come editor. È il traduttore, tra gli altri, di Patrick McGrath, Mordecai Richler, Patrick Dennis ed Edward Gorey. Ha pubblicato Un tentativo di Balena (2008) e Mordecai (2011).


I due volumi sono disponibili in libreria dal 27 febbraio 2013.


Buona lettura!