La Regione Calabria incrementa la lettura: a partire da marzo tutti i nuovi nati riceveranno un libro

Italia, 11.01.2013, di Redazione Calabria

 

L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha reso noto che “a partire dal prossimo mese di marzo e per un intero anno, tutti i nuovi nati della Calabria riceveranno un libro prodotto appositamente per loro dai più significativi autori italiani di testi e immagini per bambini”. E' la nuova iniziativa della Regione per aumentare la cultura del libro e il numero dei lettori.

 

"Fare nascere di fatto i bambini con un libro in mano – ha dichiarato ancora l’Assessore Caligiuri – e' un segnale chiaro e forte che intendiamo proporre non solo alla Calabria ma a tutto il Paese. Aumentare il numero e la capacità dei lettori è un'emergenza sociale. Occorre iniziare fin dalla più tenera eta' a coltivare la pratica della lettura". L'iniziativa sara' presentata alla Fondazione "Terina" presso il Centro Agroalimentare di Lamezia Terme il prossimo anno il 26 gennaio 2012 alle ore 11 direttamente dal Presidente Giuseppe Scopelliti, insieme all'Assessore alla Cultura Mario Caligiuri e alla psicologa Maria Rita Parsi, recentemente eletta nel Comitato Onu per i diritti del fanciullo.


 

Numerose associazioni si stanno mobilitando per sostenere questa iniziativa dai Lions ai pediatri. La pubblicazione sara' curata dall'associazione "Ludus in Fabula" che si avvarrà della collaborazione di "Coccole Books", casa editrice calabrese specializzata per bambini.