Radio City Trieste festeggiata da Malindi alla Norvegia per il suo primo compleanno

Trieste, 09.01.2013, di eva

 

E' proprio bello poter raccontare di qualcosa che sta crescendo a vista d'occhio e sta riscuontendo consensi favorevoli giorno dopo giorno. Prosegue con successo l'attività dell'emittente web Radio City Trieste che ha festeggiato il suo primo anno di attività ed il bilancio è assolutamente positivo.


E come si dice in questi casi, io... c'ero. Anch'io infatti faccio parte della nutrita schiera di collaboratori che affollano lo studio azzurro e lo studio giallo di questa giovanissima web radio. Nata il 6 gennaio 2012 con le trasmissioni in diretta propone il meglio dell'intrattenimento musicale dalle 07.00 del mattino alle 24.00 spaziando tra svariati generi di appuntamenti.


La programmazione è varia e dedicata a tutte le fasce d’età; al mattino troviamo gli ospiti, le tematiche sociali e le rubriche quali oroscopo, benessere, ricette, appuntamenti ed eventi. La programmazione del pomeriggio è dedicata all'intrattenimento mentre la fascia serale è più tematica. Naturalmente ampi spazi sono dedicati alla città di Trieste e al Friuli Venezia Giulia.



Radio City Trieste propone 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno di musica ed intrattenimento dalla città più affascinante d’Europa e da quella che oramai è stata definita la web radio del cuore!

 

Gran parte dello staff di Radio City Trieste proviene dalla "vecchia" Radio City Number One nata nel gennaio 1979 e da Radio Nord Adriatico; staff che ha deciso di aprire una web radio per rivivere l'emozione degli anni '70-'80, quella pura passione di stare dietro ad un microfono e trasmettere la musica che per ciascuno dei collaboratori (oramai oltre trentacinque) ha fatto (e continua a fare) da colonna sonora della propria vita sfruttando però le tecnologie ed il lifestyle attuali.

 

La sede della radio è a Trieste presso il Centro Marenzi di Via dell'Istria 102 gestito dalla A.C.A.A.R (Amici dei Centri Anziani per l'Aggregazione Rionale) e presieduto dallo “Zio” Claudio Piuca.

 

lo staff


Le voci maschili sono oltre venti mentre le voci femminili sono: Agata, Cristiana Valenti, LaSilvia (Piuca), Lorella, Marzia Piuca, Silvia&Dominique ed ovviamente io.


I nomi storici dell'emittenza radiofonica triestina che fanno parte della City sono lo "Zio" Claudio, Renato Lorenzi, Andrea "mr. Rock" Sivini, Roby de Luca, Nevio Pozzati che governano quella che “lo Zio” ha amichevolmente chiamato “l’astronave” cui si sono aggiunti Alberto Polojac, Andrea Bruni, Carmelo Giordano, Daniele Marchesan, Diego, Dj Batman, Dottor Renzo, Fabio Ferri, Fabio Sonce, Lino Monaco, Maxx Barzelatto, Mattia El Cartero, Mario, Mario Mozina, Maurizio, Michele d'Amico, Mr. Detroit, Mr. Pink, Netrax, Silvano, Stageman e Zac.


Sono stati dodici mesi corollati da un susseguirsi di iniziative promozionali; le nazioni che da gennaio si sono collegate a RadioCity oltre all'Italia (dove bisogna ricordare i tantissimi da Piemonte, Sicilia, Sardegna, Campania, Emilia, Veneto,Trentino) ed agli “abituée” di Croazia, Inghilterra, Germania, Norvegia, Stati Uniti e Kenia sono Perù, Messico, Canada, Svezia, Australia, Brasile, Serbia, Spagna, Indonesia, Portogallo, Turchia, Venezuela, Ungheria, Nuova Zelanda, Arabia Saudita, Polonia, Marocco, Olanda, Finlandia, Grenadine, Bulgaria Hong Kong, Antartide, Bosnia, Colombia, Svizzera, Slovenia, Grecia, Cile, Giappone, Francia, Egitto, Libano.


Dopo la prima uscita in occasione della notte dei saldi, di una trasferta a Forni di Sopra, delle dirette del concerto di CJ Marvin e degli Abba Dream dalla sede di Via dell’Istria, sono stato trasmessi in diretta da Viareggio il concerto "THE WALL" dei Pink Floyd realizzato da Rock Opera, il Muggia Jazz Festival, le dirette da Lampedusa in occasione di O’Scià ed una serie di concerti rock in cui la radio era media partner.

 

Radio City Trieste


Numerosi sono anche gli appuntamenti non musicali che hanno visto la web radio triestina protagonista come la Sagra della Sardella, il Parlotti Day, l'inaugurazione del Centro di Formazione Motociclistica del Motoclub Trieste, la finale di Miss Trieste trasmessa in diretta da Piazza dell’Unità, “Acquolina sotto le Stelle” al Marina San Giusto, la Barcolana, dove la City era presente con tre postazioni sulle Rive nello stand istituzionale del Comune di Trieste, al Caffè degli Specchi e in Piazza della Borsa per la campagna di sensibilizzazione sulla disabilità di AbilLiVe che poi è proseguita al Centro Commmerciale Montedoro anche il mese di novembre e dicembre.


Radio City Trieste è possibile ascoltarla in streaming collegandosi al sito www.radiocitytrieste.it oppure tramite telefonino scaricando l'applicazione dal sito stesso. Molto attiva l'interazione con gli ascoltatori tramite Facebook e Twitter.

 

 

di eva