Decima edizione del "Circuito Regionale della Danza in Sardegna" da gennaio 2013 a Sassari

Sassari, 29.12.2012, di Cristiana Grassi

 

 

 

Dal 4 gennaio al 13 aprile 2013, Sassari -

 

Prende il via tra pochi giorni, presso il Nuovo teatro Comunale di Sassari, la decima edizione della rassegna di danza "Circuito Regionale della Danza in Sardegna".

 

Anche quest'anno l'organizzazione di Associazione Enti Locali per lo Spettacolo di Cagliari ha cercato di proporre una serie di spettacoli di alta qualità con nomi internazionali.

 

Si parte il 4 gennaio 2013 con “Lo Schiaccianoci” ad opera della Compagnia de Ballet de Santa Coloma de Gramenet, diretta da David Campos. Lo spettacolo mira alla sintesi del rigore classico e dello sperimentalismo moderno con molta attenzione non solo all’aspetto coreografico, ma anche quello scenico e ambientale attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie che ricreano sul palco un'eterea atmosfera di sogno.


 

Il 27 gennaio 2013 l'appuntamento è con "Coppelia" di Fabrizio Monteverde della Compagnia Junior Balletto di Toscana. Le musiche sono di Leo Délibes.

 

il 13 febbraio 2013 andrà in scena "Open", uno show di Daniel Ezralow co-prodotto da “Ruvido Dance Company” e “DEConstructions Dance Company”. Nello spettacolo si fondono la danza contemporanea e la musica classica.

 

Il 6 marzo 2013 La Fondazione Antonio Gades presenta “Rango e Suite de Flamenco n.2” portati in scena dalla Compagnia Antonio Gades, sotto la direzione artistica di Stella Arauzo. Il balletto è ispirato alla tragedia “La casa di Bernarda Alba” di Federico García Lorca.

 

Il 13 aprile 2013 l'appuntamento è con "Otello" presentato da Luciano Carratoni, danzato dal Balletto di Roma per la coreografia di Fabrizio Monteverde e le musiche di Antonin Dvorak. il testo shakespiriano è rivisitato indagando soprattutto sui meccanismi psicologici che dominano i rapporti, ambigui e complessi, tra Otello, Desdemona e Cassio.