Turismo e disabilità: prosegue al Montedoro Freetime di Trieste Abil LiVe FVG

Italia, 23.11.2012, di eva

 

 

di Eva Trinca –

 

Sabato 24 novembre e 15 dicembre 2012 a Trieste – Centro Commerciale Montedoro Freetime di Trieste –

 

E’ sempre difficile trovare le parole giuste per parlare di ciò che tra virgolette “ti appartiene”: “Abil LiVe FVG” infatti è un progetto che ho ideato per realizzare una campagna di sensibilizzazione sulla disabilità ed il turismo accessibile in Friuli Venezia Giulia.

 

Grazie alla preziosissima collaborazione di Vincenzo Zoccano, presidente del Comitato Unitario Provinciale Handicappati (C.U.P.H.) e vice presidente Consulta regionale delle Associazioni dei Disabili del Friuli Venezia Giulia ed alla sinergia creatasi con la Consulta Disabili FVG e l’Agenzia regionale Turismo Friuli Venezia Giulia, abbiamo avviato questa campagna in occasione della 44 edizione della Barcolana (nota anche come la regata velica più affollata del Mediterraneo) ed ora - per la terza settimana consecutiva - ci apprestiamo a portarla in mezzo alla gente all’interno di un centro commerciale nel periodo più “affollato” ossia quello che anticipa le festività natalizie.


 

La campagna di sensibilizzazione su disabilità e turismo accessibile è organizzata - come detto - dal C.U.P.H. in collaborazione con la Consulta regionale delle Associazioni Disabili del Friuli Venezia Giulia, Agenzia regionale Turismo Friuli Venezia Giulia, TriesteAbile, Trieste Trasporti e inBUSclub, Movimento Sportivo Popolare (MSP) Italia - Comitato Regionale FVG, Street Food e grazie alla sensibilità del Centro Commerciale Montedoro Freetime di Muggia (Trieste) ed ha come media partner l’emittente web Radio City Trieste e la nostra redazione di Trieste di Mondo del Gusto.

 

Abil Live FVG

 

Dopo l’anteprima tenutasi in occasione della Barcolana, la campagna si è spostata per quattro settimane al Centro Commerciale Montedoro, sponsor ufficiale del progetto Abil LiVe FVG su disabilità e turismo accessibile che intende evidenziare tutte le peculiarità del territorio regionale e a prendere coscienza di tutte quelle che sono le necessità dell’ambito.

 

La campagna nasce soprattutto per illustrare quante possibilità ed opportunità ci siano in Friuli Venezia Giulia per vivere una vita serena; possibilità ed opportunità che non sempre si conoscono o che magari passano inosservate. Nell’autobus gentilmente concesso da Trieste Trasporti in occasione della Barcolana ed ora nella sala mostre al piano terra del Centro Commerciale, si illustreranno tutte quelle che sono le attività svolte dalle varie associazioni in tutti gli ambiti (sportivo, culturale, artistico e di intrattenimento con un occhio di riguardo alla vela ed al turismo accessibile).

 

Testimonial della campagna i velisti Berti Bruss ed Egidio Carantini (non vedente) che hanno realizzato "Io i tuoi occhi. Tu, l'anima mia", un’impresa nautica straordinaria che nella primavera 2012 ha portato i due amici a compiere il giro d’Italia in barca a vela.


Per l’occasione è stata donata dalla pittrice Samantha Sila (in arte Sila’S) un’opera sul tema della vela realizzata per l’occasione.

 

Abil Live FVG

 

“Abilità diverse, stessa voglia di vita”, lo slogan della Campagna di informazione e sensibilizzazione sulla disabilità promossa nell’aprile scorso dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri da cui abbiamo preso spunto per la campagna, sarà il fil rouge che ci porterà a promuovere “abilità diverse da vivere” e turismo in Friuli Venezia Giulia.

 

Le circa sessanta associazioni regionali legate alla consulta si stanno quindi presentando settimana dopo settimana in incontri pubblici realizzati nelle aree del Montedoro Freetime.

 

L'ultimo incontro, quello di sabato 15 dicembre alle ore 17.00, è organizzato in strettissima collaborazione con l'Agenzia Turismo FVG e sarà dedicato ad un importantissimo tema "L'utilizzo della tecnologia nella disabilità per vivere "accessibile" a 360° ".

 

Abil Live FVG

 

La scelta della location, il Centro Commerciale Montedoro Freetime, nasce anche dal fatto che - oltre ad essere stato ideato e realizzato nel pieno rispetto dell'ambiente – il centro commerciale è privo di barriere architettoniche garantendo così il facile accesso a tutti, anche a chi ha difficoltà di movimento.

 

Dai parcheggi riservati ai disabili, più larghi per agevolare tutti i movimenti e collocati negli stalli più vicini agli accessi al Centro, agli ascensori particolarmente spaziosi e dotati di ampie porte per facilitare l'ingresso anche alle carrozzine, ai travelator per spostarsi tra i diversi piani, alla galleria, ampia e luminosa e con diverse oasi con comode sedute per riposarsi: ogni elemento a Montedoro Freetime è strutturato in modo tale da abbattere tutti gli ostacoli che in molti casi rendono difficile l'accesso e la fruizione ad altri centri.

 

Il punto informativo al Centro Commerciale Montedoro Freetime sarà operativo dal 3 novembre al 10 dicembre 2012; i volontari delle associazioni aderenti alla Consulta Disabili FVG saranno a disposizione nelle giornate di sabato 24 novembre e 15 dicembre dalle 15.00 alle 19,00.
 

di eva