Appuntamenti con la Vetrina del Gusto da Eat's a Conegliano (Treviso)

Treviso, 23.09.2012, di Paola Rizzardo

 

Dal 29 settembre al 01 dicembre 2012, a Conegliano Veneto (Treviso) -

 

Si apre dal 22 settembre una nuova e ricca stagione di eventi da Eat’s Conegliano con la “Vetrina del Gusto”.

Ricco programma di appuntamenti con l’eccellenza dei prodotti agroalimentari ed enologici italiani per la stagione autunnale di Eat's, con i produttori di ricercati prodotti artigianali, realizzati secondo antiche tradizioni o il rispetto dei ritmi naturali, ricette familiari oppure unicità territoriali,
riprenderà con cadenza settimanale a partire dal 22 settembre.


L’obiettivo è quello di condurre chi fa la spesa verso una scelta più consapevole, fornendo le giuste informazioni e gli strumenti per comprendere i processi produttivi e la storia che si cela dietro ad ogni prodotto enogastronomico.
 

  • Il 29 settembre sarà possibile scoprire il Sidro Maley, un ' antica bevanda della Val d’Aosta che per secoli è stata presente sulle tavole in tanti villaggi alpini, insieme ai Risi&Co de Gli Aironi, azienda risicola delle Grange Vercellesi.
  • Il 5 ottobre degustazione di birre introvabili del birrificio Da Pian di Ponzano Veneto (TV) abbinate alle originali creazioni dell’Offelleria Rizzati di Ferrara che saprà stupire con le sue leccornie candite o spalmabili.
  • Il 13 ottobre sarà la volta del Franciacorta con personalità di Annamaria Santus che brinderà all’arte delle verdure sottovetro della piemontese Oliveri.
  • Il 20 ottobre sarà dedicato al Prosecco a 360° di Bisol.
  • Il 27 ottobre il re della grappa Roberto Castagner introdurrà il sodalizio tra l’Aceto Balsamico di Modena IGP e i grandi olii Ursini di Chieti.
  • Il 3 novembre si degusterà il Teroldego Fedrizzi, archetipo del vino trentino Teroldego Rotaliano DOC insieme alla pasta all’uovo prodotta secondo tradizione dal pastificio artigianale Caponi dalla toscana Pontedera.
  • Il 10 novembre sarà l’occasione per assaggiare il Barolo biologico dell’azienda piemontese Erbaluna abbinato alle confetture delicate e alle tradizionali mostarde mantovane de Le Tamerici.
  • Il 17 novembre degustazione del Lambrusco Salamino di Santa Croce prodotto dal modenese Luciano Saetti in abbinamento ai gustosi Panbriacone, Bria, Panforte e Panpepato dei Fratelli Bonci di Montevarchi (Arezzo).
  • Il 24 novembre sarà la volta dei vini biologici delle Langhe provenienti dall’oasi naturalistica astigiana Forteto della Luja e dei tartufi Savini per chi sa resistere a tutto tranne che alle tentazioni.
  • Ultimo appuntamento del 2012 il 1 dicembre con la nobiltà dei principeschi vini Collalto di Susegana (Treviso) in abbinamento ai Panettoni con la P maiuscola Pepe.