"Inedito World Tour 2012", Laura Pausini in concerto a Treviso

Treviso, 29.01.2012, di Paola Rizzardo

 

Il 30 e 31 marzo ed il 2 aprile 2012, al Palaverde di Treviso -

 

L’Inedito World Tour di Laura Pausini si arricchisce di nuove date a Reggio Calabria, Bologna, Perugia e Treviso.
Partito il 22 dicembre, da Milano il nuovo tour porterà Laura Pausini  sui palcoscenici di tutto il mondo per un anno intero di concerti.

Lo spettacolo dopo un’anteprima a porte chiuse che si è tenuta a Rimini – dove l’artista si è trattenuta per le ultime prove del tour – è arrivato a Milano dove resterà fino al 29 dicembre per poi spostarsi nella città di Roma.

 

Il Made In Italy e l'orgoglio di una produzione tutta italiana sono al centro dello show che non ha nulla da invidiare alle più maestose produzioni mondiali e che ha avuto il suo battesimo al Forum di Assago esattamente due anni dopo la conclusione del precedente tour con il quale Laura si è congedata dal suo pubblico per prendersi una pausa.


“Sono stata ferma due anni. Adesso non vedo l’ora di cantare. E lo farò per un anno intero. Lo farò anche a Natale e a Capodanno”- ha dichiarato l’artista alla vigilia della partenza del tour per il quale ha chiamato con sé i più grandi professionisti internazionali.

 

Marco Balich, regista di fama mondiale ha curato la regia di ciascun momento dello show e ha saputo coniugare le migliori professionalità del mercato mondiale con valori fortemente radicati nell'arte e nella cultura italiana per due ore di spettacolo "puro".

Mark Fisher (architetto inglese e set designer per Pink Floyd e U2, ideatore degli allestimenti per il Cirque du Soleil) ha realizzato per Laura Pausini un palco di forte ispirazione tecnologica con cinque schermi, videomapping e immagini tridimensionali e un set "aereo" con grandi effetti speciali.

Patrick Woodroffe, light designer, ha portato la sua esperienza proponendo un set luci particolarmente secche ed eleganti sulle quali le canzoni si incastonano un quadro dopo l'altro suggerendo cinque momenti diversi dello show: uno acustico, uno completamente pop, uno rock, uno orchestrale e uno dance.