Warning: include(/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: include(): Failed opening '/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php:/home/mondodel/PEAR/PEAR:/home/mondodel/PEAR/DB:/home/mondodel/PEAR/Pager') in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php:378) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193
Sabato con la Nutrizionista: Proprietà dell’olio extravergine - parte seconda


Sabato con la Nutrizionista: Proprietà dell’olio extravergine - parte seconda

Italia, 31.12.2011, di Fosca Maurizzi

 

A cura di Lidia Mosca, Biologa Nutrizionista -

 

(parte seconda)

 

Alimento fondamentale della dieta mediterranea, l'olio extravergine di oliva è ormai considerato un elemento fondamentale per la cura e la prevenzione di diverse patologie grazie la presenza di polifenoli e vitamina e che contribuiscono a prevenire l'arteriosclerosi e rallentare il processo di invecchiamento delle cellule.

 

Da alcune ricerche cliniche condotte sui tumori, si è vista che l’incidenza tumorale nei paesi nordici era molto più alta rispetto i paesi mediterranei.


I polifenoli impediscono che avvenga il processo di irrancidimento, garantendo così un’elevata stabilità e qualità dell’olio stesso. Allo stesso tempo conferiscono all'olio un aromaticità unica caratterizzata da un profumo fruttato ed un gusto amarognolo che differisce da zona a zona.


 

Precisazioni sui marchi Dop e Igp

 

La sigla Dop significa Denominazione di origine protetta e sta ad indicare che quel prodotto è strettamente collegato ad una zona di produzione e provenienza ben specifica. Inoltre il marchio Dop garantisce che tutti i procedimenti produttivi siano fatti nell'ambito della zona d'origine, mentre il marchio Igp indica che almeno una delle fasi di lavorazione è avvenuta nel luogo d'origine.

 

Oli Dop Italiani 2010:


- Alto crotonese Dop;
- Aprutino Pescarese Dop;
- Brisighella Dop;
- Bruzio Dop;
- Canino Dop;
- Cartoceto Dop;
- Chianti Classico Dop;
- Cilento Dop;
- Collina di Brindisi Dop;

- Colline Pontine Dop;
- Colline di Romagna Dop;
- Colline Salernitane Dop;
- Colline Teatine Dop;
- Dauno Dop;
- Garda Dop;

- Irpinia- colline dell’Ufita Dop;
- Laghi Lombardi Dop;
- Lametia Dop;
- Lucca Dop;
- Molise Dop;
- Monte Etna Dop;
- Monti Iblei Dop;
- Penisola Sorrentina Dop;
- Pretuziano delle Colline Teramane Dop;
- Riviera Ligure Dop;
- Sabina Dop;
- Sardegna Dop;

- Seggiano Dop;
- Tergeste Dop;
- Terra di Bari Dop;
- Terra d’Otranto Dop;
- Terre di Siena Dop;
- Terre Tarentine Dop;
- Toscano Igp;
- Tuscia Dop;
- Umbria Dop;
- Val di Marzara Dop;
- Valdemone Dop;
- Valle del Belice DOP;
- Valli Trapanesi Dop;
- Veneto Valpolicella Dop;

- Veneto Euganei e  Berici Dop;

- Veneto del Grappa, Dop.