Warning: include(/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: include(): Failed opening '/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php:/home/mondodel/PEAR/PEAR:/home/mondodel/PEAR/DB:/home/mondodel/PEAR/Pager') in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php:378) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193
Sabato con la Nutrizionista: Costolette di agnello con patate


Sabato con la Nutrizionista: Costolette di agnello con patate

Italia, 14.05.2011, di Redazione 22



Menu in Zona a 5 Blocchi
(440 kcal a porzione)  -

A cura di Lidia Mosca, biologa nutrizionista -


Questa ricetta è a base di carne di agnello, tipica dei pranzi pasquali, cucinata e servita in moltissimi modi e con varianti al forno o in padella (sconsigliata la cottura in padella x l’inevitabile frittura dell’olio con conseguente produzione di aldeidi).

Le costolette di agnello al forno con le patate sono un piatto ideale per il pranzo di pasqua, semplice e adatto anche per i cuochi alle prime armi, veloce e saporito da non consumare spesso perché come tutte le carni rosse è ricco di grassi saturi e di amidi ad alto indice glicemico nelle patate (cosa non ottimale per chi soffre di resistenza insulinica o è in cura dimagrante).

Ingredienti per 4 persone:

Costolette di agnello 12 (3 a testa per complessivi 175 g corrispondenti a 5 miniblocchi di proteine)
Patate 600 g (corrispondenti a 2 miniblocchi e ½ di carboidrati a persona)
Pomodori 2 da 325 g (corrispondenti a ¼ di miniblocco di carboidrati ciascuno)
Cipolle 320 g (corrispondente a ½ miniblocco di carboidrati ciascuno)
aglio 1 spicchio (antibiotico naturale)
prezzemolo q.b. (da considerarsi integratore minerale naturali ricco di calcio e altri minerali)
rosmarino q.b. (ricco di polifenoli, potenti antiossidanti)
sale q.b.
Pane 1 fetta di pane integrale o ai cereali (corrispondente a ¾ di miniblocco di carboidrati ciascuno)
Olio extra vergine d'oliva 4 cucchiai (1 cucchiaio corrisponde circa a 5 miniblocchi di grassi. E’ da preferire sempre l’olio extravergine d’oliva ad altri olii per la sua elevata temperatura di ebollizione senza subire modificazioni la propria struttura molecolare)
pepe q.b. (ottimo cardiotonico)
Vino rosso 60 ml a persona (corrispondente a ½ miniblocco di carboidrati; il vino rosso è un buon cardiotonico perchè ricco di polifenoli)

Preparazione:


Mondate le patate, lavatele con cura e tagliatele a spicchi.
Pulite la Cipolla ed affettatela finemente.
Preparate un trito di aglio, rosmarino e prezzemolo, lavate i pomodori e mettete tutto in una casseruola aggiungendo pure le costolette di agnello.

Bagnate la casseruola con l’olio extravergine d’oliva e aggiungete del sale iodato o integrale (ricca fonte di minerali) e pepate a piacere. Preriscaldate il forno e fate cuocere per circa un’ora a 180 gradi.

Una volta pronto, servite ben caldo con un rametto di rosmarino e con mezzo bicchiere di vino rosso (ricco di polifenoli, potentissimi antiossidanti che neutralizzani i radicali liberi in eccesso).

Consigli:

L’agnello al forno è una ricetta di Pasqua rapida e saporita, ottima da servire con un bicchiere di Teroldego del Trentino Alto Adige oppure un Montepulciano di Toscana. Buon appetito.

**Chi volesse rivolgere domande o chiedere consigli alla Biologa Nutrizionista utilizzi il format Contatto rapido, scrivendo nella finestra apposita la richiesta. La Dottoressa Lidia Mosca sarà lieta di rispondere**