Warning: include(/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: include(): Failed opening '/home/mondodel/public_html/pages/public/contatti.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php:/home/mondodel/PEAR/PEAR:/home/mondodel/PEAR/DB:/home/mondodel/PEAR/Pager') in /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php on line 378

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/mondodel/public_html/pages/public/gui/post.php:378) in /home/mondodel/public_html/index.php on line 193
Sabato con la Nutrizionista: Colomba Pasquale


Sabato con la Nutrizionista: Colomba Pasquale

Italia, 07.05.2011, di Redazione 22

Menù in Zona a 6 blocchi -

A cura di Lidia Mosca, Biologa Nutrizionista -


Ingredienti per 6 persone:


• 270 g farina integrale o grano saraceno (3 miniblocchi di carboidrati)
• 30 g uvetta + 30 g arancia candita (2 e1/2 miniblocchi di carboidrati)
• 30 g di zucchero grezzo di canna (1/2 miniblocco di carboidrati)
• 1 bicchierino di liquore all'arancio (da non conteggiare perche’ pochissimo)
• 4 albumi (pari a 2 miniblocchi di proteine)
• 2 dosi di proteina alla soia (2 miniblocchi di proteine)
• 80 g di mandorle non spellate (4 miniblocchi di grassi)
• 3 cucchiai di olio di arachidi spremuto a freddo (2 miniblocchi di grassi)
• 2 bicchieri di latte di soia per complessivi 200 ml (1 blocco completo)
• 1 yogurt bianco scremato da 200 g (1 blocco completo)

Preparazione:

Ammorbidire l’uvetta per 10 minuti in acqua calda, poi scolarla e strizzarla. Metterla in una ciotola, bagnarla con il liquore e lasciarla riposare per 20 minuti.

Tritare le mandorle grossolanamente con un coltello o altro attrezzo tagliente.
Prendere uno stampo da forno a forma di colomba, di porcellana o altro materiale resistente al calore, possibilmente alto e stretto e ungerlo con un po’ d’olio extravergine d’oliva.

Preparare l’impasto:

Setacciare la farina in una ciotola, unire con lo zucchero e gli albumi appena sbattuti e montati, aggiungere del lievito naturale o artificiale (a seconda delle eventuali intolleranze alimentari) e mescolare con un cucchiaio di legno incorporando un po' alla volta il latte di soia freddo e lo yogurt, poi aggiungere l'uvetta strizzata e metà quantita’ di mandorle.

Riscaldare il forno a 210°, versare l’impasto nel recipiente a forma di colomba e aggiungere il bicchierino di liquore per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, cospargere la superficie del dolce con un po’ di zucchero grezzo di canna finemente tritato e con il restante delle mandorle farcite, poi mettere nuovamente in forno per 15 minuti fino a quando l’impasto non si sarà addensato.

Appena pronto, togliere lo stampo dal forno e servire subito nel recipiente di cottura.

Abbinamento consigliato:

Si consiglia di abbinare un vino dolce quale, ad esempio, un Moscato d'Asti di Piemonte, uno dei vini da dessert più leggeri ed eleganti, che va bevuto giovane, entro l'anno.

Il profumo del Moscato è vivace, con netto sentore di muschio e frutta bianca matura. Il suo sapore è dolce e aromatico, strutturato ed equilibrato.

Servire fresco, ma non ghiacciato, ad una temperatura non inferiore agli 8-10° C.

** Chi volesse rivolgere domande o chiedere consigli alla Biologa Nutrizionista utilizzi il format Contatto rapido, scrivendo nella finestra apposita la richiesta. La Dottoressa Lidia Mosca sarà lieta di rispondere**