Il Centro Natatorio di Crema una spiaggia nella pianura padana. Migliorie e novità per il 2010

Cremona, 08.06.2010, di Daniela G. Carrabba

 

A Crema in provincia di Cremona, un centro natatorio di tutto rispetto attende i bagnanti -

 

Avete voglia di andare alle Maldive ma non vi è possibile per i più svariati motivi?
Vi capita di sognare onde ampie e morbidamente spumeggianti in un mare cristallino? Avete dei bambini patiti per il nuoto e per i giochi d’acqua? Amate nuotare in una vasca olimpionica?  vasche
 

Il Centro Natatorio Nino Bellini, è in grado di soddisfare tutte le vostre esigenze.
E da alcuni giorni lo sa fare in modo ancora più accattivante che nel passato. Il 2009 per il centro natatorio di Crema è stato l’anno dell’Onda, la grande spuma artificiale che fa credere ai frequentatori della piscina di Crema di essere al mare. La piscina con l'onda si sviluppa su una superficie di circa 1.000 mq a forma di ventaglio adatta alla formazione delle onde che raggiungono un'altezza di 70/80 cm. L'onda si riversa dolcemente allargandosi a ventaglio verso "la spiaggia"  dove ci si può sedere per farsi lambire dalla spuma.


 

Crema, la piscina con le onde

 

Il 2010 è l’anno della piscina circolare dei bambini rimessa assolutamente a nuovo, con una serie di interventi tecnici ed arricchita con abbellimenti funzionali e giochi per renderla ancora più appetibile ai piccoli ospiti.

 

A dominare il centro della vasca dei bambini il galeone dei pirati dotato di “veri” cannoni “ad acqua”, oggetto del desiderio dei piccoli, come gli altri cannoncini posti sul bordo della vasca. E poi clown e pupazzi tutti rigorosamente colorati e dotati di giochi d’acqua. Non si può dimenticare il toboga a spirale, altro must dei più giovani. Un vero paese di Bengodi per i tanti ragazzini che faranno a gara per conquistare il posto di comando, al cannone naturalmente.

 

Crema, piscina bambini Centro Natatorio Bellini

 

Tra i lavori appena porati a termine da Scrp servizi, oltre al rifacimento antiscivolo della copertura della vasca la realizzazione di un nuovo impianto di filtrazione, adeguato alle particolari esigenze dei più piccoli: 200 mc di acqua vengono trattati con un ricircolo previsto ogni ora e mezza.

 

La vasca ad onde è stata dotata di una nuova pavimentazione in wpc, un nuovo materiale ad effetto legno, che sostituisce la sabbia favorendo la pulizia della vasca ed il benessere dei bagnanti.
Tinteggiatura generale, messa in sicurezza di terrazze e tettoie completano un quadro particolarmente invitante. 
 

Una piscina olimpionica attende i nuotatori più esperti con i suoi 50 m X 21m. La profondità massima è di 2m.

Non dimentichiamo la presenza di un attrezzatissimo bar , affidato alla gestione del team ‘Mark 2’, che effettuerà anche l’apertura serale dalle 20 alle 23. Un’illuminazione rigorosamente a led caratterizza i vialetti d’ingresso con un abbattimento dei costi energetici del 40%.
Tra un paio di settimane ci saranno altre novità, con l’apertura dei campi di calcetto.
Un’area verde di ampio respiro dotata di lettini a pagamento e vasti spazi saprà soddisfare anche gli spiriti più esigenti.