Ricetta: "su pistoccu" dolce delle feste tipico del cagliaritano

Cagliari, 16.12.2009, di Alessandra Guigoni

 

 

Ricetta di Alessandra Melis -

 

A Sinnai, in provincia di Cagliari in occasione dei matrimoni, battesimi, comunioni e ricorrenze importanti,  come il Natale, insieme a diverse varietà di dolci sardi, è consuetudine preparare i Pistoccus sardus, dolci realizzati con semplici e basilari ingredienti, il cui impasto è simile a quello del Pan di Spagna.
Si accompagnano rigorosamente al caffè, così come è di caffè, la glassa che ne ricopre la superficie.

Ingredienti:
Per l'impasto

8 uova
200 g di zucchero
200 g di amido di grano

 

Per la glassa al caffè

Caffe' in dose sufficiente per 6 persone
200 gr. di zucchero

 

Preparazione:

Frullare uova e zucchero per circa 30 minuti. Setacciare l'amido e mescolare con una paletta in legno.
Dopo aver foderato la teglia, mettere in forno preriscaldato a circa 180 gradi. Quando l'impasto sarà ormai cotto, lasciarli ancora al caldo per 5 minuti e successivamente tagliarli con un coltello, la cui lama deve essere scaldata leggermente nella fiamma.

La realizzazione della glassa prevede di far bollire il caffè con lo zucchero per circa mezz'ora, a fiamma bassa. La glassa sarà pronta quando diventerà appiccicosa. A questo punto la glassa è pronta per essere spennellata sul pistoccus sardo.