Sangiovese di Romagna Michelangiolo prodotto dalla Cantina Calonga

Italia, 12.12.2006, di Roberto


Scheda fornita da Sergio Ragazzini, enologo


Notizie sul vitigno:
Sinonimi: Brunello, Morellino, Prugnolo, Pignolo rosso.

Generalità: probabilmente vitigno autoctono della Toscana. Anche se le prime documentazioni risalgono al 18° secolo, si pensa che fosse conosciuto già dagli Etruschi. Esistono moltissimi cloni; i due più diffusi sono: Sangiovese grosso al quale fanno parte il Brunello, Prugnolo e Sangiovese di Greve in Chianti, e il Sangiovese piccolo. Rappresenta uno dei vitigni più diffusi in Italia; attualmente viene coltivato anche in Argentina, nella provincia di Mendoza, e in California.

Caratteri Ampelografici: foglia media, pentagonale, pentalobata - grappolo medio, cilindrico-piramidale, fornito di una o due ali - acino medio con buccia ricca di pruina, consistente, di colore nero-violaceo.

Maturazione: medio-tardiva

Vigoria: elevata

Caratteristiche del vino: se ne ricava un vino dal colore rosso rubino intenso, il sapore è asciutto con buona tannicità e leggermente amarognolo.